Energia e Risparmio energetico

Come impostare correttamente la temperatura del frigorifero

[fa icon="calendar"] 04/06/20 12.15 / da ASM SET Energia Leggera

ASM SET Energia Leggera

Come-impostare-correttamente-la-temperatura-del-frigorifero

Lo usi tutti i giorni, dalla mattina alla sera (a volte anche di notte), ma ti sei mai chiesto se la temperatura del tuo frigorifero sia impostata nel modo esatto? Forse non lo sai, ma potrebbe necessitare di modifiche alle impostazioni in base alla stagione e alla temperatura in casa. Impariamo a impostare correttamente la temperatura del frigorifero.

Il frigorifero è uno di quegli elettrodomestici essenziali e grazie al quale possiamo conservare il cibo e farlo durare più a lungo. Perché gli alimenti non si rovinino e si mantengano più tempo possibile salubri, è importante che la temperatura sia quella più adatta alla stagione e al clima. Diversamente, germi batteri e muffe possono proliferare rendendo il contenuto immangiabile.

La temperatura della casa, per la presenza ad esempio di climatizzatori o riscaldamenti, possono influenzare la temperatura del frigorifero.

Come cambiare la temperatura del frigorifero?

Innanzitutto vediamo, concretamente, come si modifica la temperatura del nostro frigorifero. Nei modelli più vecchi si trova all’interno del frigorifero, mentre in quelli moderni è posizionato all’esterno e solitamente è digitale.

La temperatura che deve essere impostata va da un minimo di +4°C ad un massimo di +6°C. La parte congelatore, invece, da -24°C a  -18°C.

Una volta impostata la corretta temperatura, il frigorifero dovrebbe autoregolarsi per mantenerla costante. Se così non è, probabilmente il frigorifero è da cambiare.

Temperatura e stagioni

I frigoriferi possono essere influenzati dalla temperatura esterna se la stanza dove è posizionato risente di cambiamenti di temperatura: se l'elettrodomestico viene posizionato in una stanza molto calda o molto fredda come un terrazzino coperto ma non coibentato oppure un garage. In cucina generalmente questo problema non si pone perché la stanza viene climatizzata sia in inverno che in estate.

Se hai un frigorifero con il selettore manuale e senza display digitale, la regola è: abbassare leggermente la temperatura in estate e aumentarla in inverno. Se ad esempio di solito lo tieni a 4°C, con la stagione calda puoi spostare il termostato a 3°C, mentre in inverno puoi aumentarla leggermente. Ricordati di non superare i 5°C.

Se il termostato è quello a rotella, considera che i valori da 1 a 6 non indicano la temperatura ma l'intensità del freddo. 

Come conservare la temperatura giusta

Una volta impostata la temperatura corretta, è opportuno seguire alcuni consigli per far sì che resti tale.

  • Aperture sportello

Ricorda di aprire lo sportello del frigorifero solamente quando è necessario. I continui “apri e chiudi” fanno sì che la temperatura interna aumenti, il frigo lavori di più e i consumi aumentino. Te ne accorgerai con l’arrivo della bolletta.

 

  • Evita di inserire nel frigorifero cibi caldi

Mai mettere nel frigo una pietanza ancora calda. La temperatura interna aumenta in pochissimo tempo, creando condensa che, trasformandosi in brina, ridurrà la capacità refrigerante dell’elettrodomestico.

 

  • Attenzione alla posizione

Anche la collocazione del frigorifero è un elemento da non trascurare. Andrebbe sempre trovato il giusto equilibrio tra estetica e funzionalità. Quando gli spazi lo consentono, è bene posizionarlo nel punto migliore, ossia nelle zone più fresche, lontano da fonti di calore (come ad esempio il forno).

 

  • Non sovraccaricare il frigorifero

Per mantenere la giusta temperatura è meglio evitare di riempirlo troppo: avere tutti gli spazi occupati dal cibo significa aumentare la difficoltà di mantenere omogenea la temperatura, che risulterà più calda.

Conclusioni

La temperatura del frigorifero va sempre adattata alla stagione in cui siamo. Non basta, però, perché una volta verificato che la temperatura sia quella corretta, occorre anche adottare tutti quegli accorgimenti affinché sia mantenuta costante. Per sapere tutto sul consumo del frigorifero, leggi questo articolo.

Sapere come impostare la temperatura corretta del tuo frigorifero è solo uno dei molteplici modi di ridurre i tuoi consumi e risparmiare sulla bolletta.

Scoprili tutti, scarica gratuitamente la Guida con i 7 modi per risparmiare sulla bolletta. Clicca qui per riceverla subito in formato PDF da leggere sul tuo smartphone, tablet o PC.

Scarica la guida al risparmio energetico

Topics: Risparmio Energetico, Casa Efficiente, Consigli per la Casa, Risparmio in Bolletta

ASM SET Energia Leggera

Scritto da ASM SET Energia Leggera

ASM SET scelta da oltre 37.500 clienti per la fornitura di Luce e Gas si occupa del risparmio in bolletta.